Svelato il mistero del “Like Gigante” apparso a Milano. Protagonista è BMW X2, nata per rompere gli schemi

La statua apparsa in Piazza XXV Aprile a Milano ha rivelato il suo contenuto: per far riflettere sul tema dei “like” è apparso lo Sport Activity Coupé dal carattere cool e ribelle.

Curiosità e mistero hanno accompagnato chi, fra sabato e domenica, si è imbattuto nel “Like Gigante” esposto in Piazza XXV Aprile a Milano, nei pressi di Porta Garibaldi.


Una statua alta nove metri – dalla forma del tipico pollice all’insù del linguaggio social – accompagnata dal messaggio “L’importante nella vita è avere like”: una scritta provocatoria che sui social network non è passata certo inosservata, generando dibattito e curiosità sul senso e sull’autore della statua. Inoltre, proprio nei pressi del pollice gigante, un totem interattivo permetteva ai passanti di esprimere la propria posizione sul tema dei “like”, premendo semplicemente il pulsante del sì o del no.

A discapito del ruolo sempre più influente che i social network hanno nelle nostre vite, a prevalere è stato il disaccordo: un dissenso che ha portato alla distruzione della statua, che tanto aveva incuriosito la città, svelandone il contenuto. Dal fumo è infatti uscita la Nuova BMW X2, che con il suo carattere “urban” ha espresso tutta la sua unicità e la sua voglia di essere fuori dagli schemi. Unicità che ha visto la BMW X2 prendere posizione proprio contro la dipendenza dai “like”, anteponendo l’importanza di essere se stessi a un mi piace sui social.

#BMW #X2: l’auto che rompe gli schemi. Letteralmente. #LikeGigante. #BMWX2

Un post condiviso da BMW Italia (@bmwitalia) in data:

La performance – firmata BMW e ideata dall’agenzia M&C SAATCHI – è stata l’evento di lancio dell’ultimo Sport Activity Coupé della famiglia X della Casa di Monaco. Un’auto che, grazie alla sua personalità estroversa, si propone di rompere quegli schemi sociali che ci incatenano al concetto di “like” e alla sua spasmodica ricerca, finendo per diventare misura delle nostre relazioni sociali e del nostro essere. Un carattere cool e ribelle che reinterpreta i valori fondanti del marchio BMW e che si rivolge a chi non ama percorrere binari prestabiliti ma è alla ricerca della propria autenticità.